it
en
de
Storia Storia Storia Storia Storia

Storia

Oltre 40 anni di esperienza

L’azienda BEL nasce nel 1964, quando i soci fondatori Evan Bampi e Bruno Libori decidono di investire la propria esperienza commerciale nel settore della distribuzione, per fornire prodotti ed attrezzature per il confezionamento, la promozione dei prodotti e l’etichettatura.

Alla fine degli anni ‘60 si diffonde l’utilizzo delle etichette adesive in molti settori: nella distribuzione, nella logistica e nell’industria. L’azienda inizia ad acquistare le prime macchine per la produzione di etichette autoadesive in rotolo.

Nel corso degli anni ’70 e ’80 il settore produttivo dedicato alle etichette autoadesive ha uno sviluppo molto intenso e diventa prevalente all’interno dell’azienda.

La prima sede di via Milano non è più sufficiente a sostenere lo sviluppo dell’azienda e si trova oltretutto in una zona ormai diventata residenziale.

Nel 1989 viene costruito un nuovo stabilimento di 2500 mq coperti, nella zona industriale di Bolzano sud, in via Kravogl.

Nel periodo tra fine anni ’80 – inizi anni ’90 si ha l’ingresso in azienda della seconda generazione di imprenditori: Mauro Bampi, Nicoletta e Michele Libori. Nel 1995 viene a mancare Evan Bampi.

Nel 1999 BEL cambia sistema informativo e decide di adottare SAP, che entra in funzione con il primo gennaio 2000, al termine di un progetto di inserimento ed istruzione durato solo sei mesi.

Nel 2005 BEL si trasferisce nella attuale sede di via Zuegg, a poche centinaia di metri dalla precedente.
La continua crescita delle esigenze di nuovi spazi per la produzione e la logistica non poteva più essere soddisfatta e così l’azienda decide di costruire un nuovo stabilimento di ca. 10.000 mq di superficie coperta.

Nel 2011 nel rispetto dell’ambiente viene installato sul tetto verde un impianto fotovoltaico da 90 kWp.

Nell'aprile 2012 l'azienda ha ottenuto la certificazione UNI EN ISO 9001:2008.

Nel 2014 l'azienda ottiene anche la certificazione di custodia FSC. Nell'anniversario dei 50 anni di attività (1964/2014) viene a mancare il secondo socio fondatore Bruno Libori.

Nel 2015 si attiva il progetto Warehouse Management.
CLIENTI